sabato 28 novembre 2015

DIETE.TIC

Con il benessere, abbiamo avuto tante cose positive ma  sono aumentati anche i casi di diabete, obesità e infarti, grazie all'apporto esagerato di zuccheri che consumiamo ogni giorno. 
Per aiutarci a mantenere il peso e controllare l'apporto calorico dei cibi e delle bevande, è arrivato un prodotto dal gusto eccellente e che ci aiuta a dolcificare senza creare troppi problemi alla nostra salute, DIETE.TIC. il dolcificante dai buoni principi e buono come lo zucchero.



Diete.tic ti accompagna in ogni minuto della giornata e dona un pizzico di dolcezza alla tua pausa.
Queste le principali caratteristiche del dolcificante liquido:
- zero calorie
- non contiene aspartame
- assenza di lattosio e glutine
- altamente solubile
- adatto ai diabetici
- non altera il gusto di cibi e bevande

Come avete visto dalle caratteristiche, è adatto ai diabetici e anche a chi soffre di allergie o è intollerante a glutine e lattosio. Potete trovare questo prodotto in 3 formati diversi, da 25, 50 e 100 ml. Ogni 2 minigocce equivalgono a 1 compressa e quindi ad un cucchiaino di zucchero.



Potrete portarlo in tasca, in borsa, in ufficio, insomma ovunque voi siate e approfittarne per utilizzarlo mantenendo un certo equilibrio nelle quantità di calorie che andrete a consumare.
Vi consiglio di fare un giro sul sito web e di mettere un like alla pagina facebook per essere sempre aggiornati sulle novità e per vedere tante buone ricette fatte con DIETE.TIC
Se volete ricevere in omaggio un campione da 25 ml del prodotto, vi basterà semplicemente fare una foto del dolcificante che avete in casa, qualsiasi marca sia e inviarla al sito web e riceverete a casa un campione del dolcificante.

3 commenti:

  1. piacere sono nuova, mi unisco alle tue lettrici, se ti va passa da me http://torella88.blogspot.it/

    RispondiElimina
  2. piacere sono nuova, mi unisco alle tue lettrici, se ti va passa da me http://torella88.blogspot.it/

    RispondiElimina
  3. non ho mai visto questo prodotto al supermercato dove vado ma se lo trovo me lo acchiappo

    RispondiElimina